Giornata_Acqua_010

GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

Pubblichiamo comunicato stampa del Corpo Forestale dello Stato.

Si è celebrata oggi la  “GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA” organizzata dal Corpo Forestale dello Stato,  in sinergia con le Scuole, il  Comune di Rieti e i Vigili del Fuoco.

Anche per l’edizione 2011 della “Giornata Mondiale dell’Acqua” è stata riconfermata, come location privilegiata, l’area golenale del Fiume Veline nel tratto cittadino compreso tra la passerella pedonale e il ponte di Via Roma. Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato, Comando Provinciale, Scuola Forestale e Reparto Volo, unitamente ai colleghi dei Vigili del Fuoco di Rieti hanno iniziato i preparativi di buon mattino al fine di accogliere gli Studenti dell’Istituto Comprensivo “Galileo Galilei di Cittaducale” e quelli della Scuola Primaria “Guglielmo Marconi” di Rieti. La manifestazione è stata preceduta da una serie di lezioni in aula iniziate a Gennaio 2011 e relative al territorio, l’ambiente e naturalmente l’acqua che ha coinvolto materne, elementari e medie. Sia  le lezioni in aula che  l’organizzazione della Manifestazione  sono state affidate , dal Comandante Provinciale del C.F.S. Dr. Francesco Pennacchini, all’Ispettore Superiore Paolo Murino. Alla manifestazione  è intervenuta S.E. il Prefetto di Rieti  D.ssa Chiara Marolla, che ha rivolto un saluto agli studenti sottolineando l’importanza dell’acqua per l’umanità e di come sia necessario, oggi più che mai, tutelarla.  Presenti anche l’Assessore all’Ambiente Dr. Antonio Boncompagni che ha portato i saluti del  Sindaco, il Comandante provinciale del C.F.S. Dr.  Francesco Pennacchini,  il Comandante dei Vigili del Fuoco del Comando di Rieti  Ing. Giuseppe De Rossi. I Vigili del Fuoco per l’occasione hanno messo in acqua un motoscafo  e una moto d’acqua con  il relativo equipaggio ed eseguito una serie di  evoluzioni sul fiume. Il rumore delle eliche ha preannunciato l’arrivo dell’elicottero della Forestale messo a disposizione dalla Base  elicotteri del C.F.S. di Rieti,  che tra lo stupore di tutti è atterrato a poche decine di metri dagli studenti.. Tutti  e in modo particolare i più piccoli (quelli delle scuole materne) hanno avuto modo di parlare con l’equipaggio dell’elicottero intervenuto alla manifestazione per sottolineare l’importanza della tutela degli ecosistemi acquatici da qualsivoglia forma di inquinamento. I relatori, sia del Corpo Forestale dello Stato che dei Vigili del Fuoco, hanno calibrato le parole  sull’importanza che ha l’acqua nel mondo e di come questo argomento catalizzi l’attenzione di tutte le Nazioni, sia di quelle meno fortunate, nelle quali la popolazione soffre per la carenza e l’insalubrità dell’acqua, sia di quelle più fortunate che invece riescono a soddisfare la necessità e le richiesta di una popolazione  comunque in aumento, hanno sortito l’effetto sperato in questi giovani studenti. Il messaggio a loro affidato è quello di farli crescere nella consapevolezza che l’acqua è  patrimonio vitale dell’umanità. Presente  alla manifestazione anche  la delegazione Giapponese, che avendo visto tutto il movimento in atto  si è avvicinata per capire meglio di cosa si trattasse e, ovviamente, è stata l’occasione per una bella foto ricordo con i Piloti  del C.F.S. Foto: Corpo Forestale dello Stato © 22 Marzo 2011

Print Friendly, PDF & Email