GiorgioPerottiGiacomoRoversiLIFE

GLI EDILI DAL PRESIDENTE OPERAIO

Pubblichiamo comunicato stampa della Sezione Edili di Confindustria Rieti. “Il mondo dell’edilizia si mobilita. Stamattina una delegazione della Sezione Edile Ance Rieti di Confindustria ha partecipato alla manifestazione nazionale degli stati generali delle costruzioni organizzata a Roma, a Piazza Montecitorio, dove si sono incontrate tutte le Associazioni imprenditoriali e le Organizzazioni sindacali del settore. A guidare la delegazione reatina della Confindustria è stato il presidente della Sezione Edile Giorgio Perotti con i componenti del Consiglio Direttivo e il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Ance Lazio Urcel Giacomo Roversi. La manifestazione nazionale è stata indetta per evidenziare la problematicità del settore delle costruzioni legata innanzitutto all’attuale crisi generale. <Uno dei danni che registriamo maggiormente in questi anni – spiega Giorgio Perotti – è legato al ritardo nei pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione, ma anche la mancanza di nuovi investimenti degli Enti e la difficoltà di nuove prospettive dell’edilizia privata. Ringraziamo l’attività incisiva dell’Ance e del suo presidente Paolo Buzzetti che ha contribuito in modo determinante a fare di questa manifestazione un momento di grande coesione del settore dell’edilizia per portare all’attenzione del Governo tutte le problematiche ormai irrimandabili>. Alla manifestazione in svolgimento in queste ore nella Capitale la posizione degli stati generali delle costruzioni, è stata quella di chiedere al Governo l’impegno per lo sblocco dei pagamenti per le imprese, per rendere disponibili le risorse destinate dal Cipe alle infrastrutture, per estendere all’edilizia gli ammortizzatori sociali definiti per l’industria, evitando in questo modo una vera e propria paralisi dell’intero sistema Paese.” Foto: Confindustria © 1 dicembre 2010

Print Friendly, PDF & Email