meeting_EGR_7385_RUDISHA

RUDISHA

David  Rudisha, neoprimatista degli 800 che domenica scorsa a Berlino si è preso lo scettro della specialità correndo in 1’41”09, manterrà la promessa fatta il 6 settembre 2009 a Rieti, subito dopo il suo primato africano (1’42”01, allora quarto tempo di sempre) a nove decimi dall’ormai decaduto mondiale di Wilson Kipketer e tornerà al Guidobaldi per la quarantesima edizione del Meeting di atletica, cercando un nuovo primato. Foto Emiliano GRILLOTTI  ©

Print Friendly, PDF & Email